Carrello vuoto
Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Lunedì, 20 Aprile 2020 09:49

Funzione difensiva in Lombardia: comunicato congiunto camere lombarde

16 aprile 2020. A seguito della pubblicazione del Presidente del Consiglio dei ministri del 10 aprile 2020 “Ulteriori disposizioni attuative del decreto-legge 25 marzo 2020, n. 19, recante misure urgenti per fronteggiare l'emergenza epidemiologica da COVID-19, applicabili sull'intero territorio nazionale" e dell’ordinanza del Presidente Giunta regionale dell’11 aprile 2020 n. 528 “Ulteriori misure per la prevenzione e gestione dell’emergenza epidemiologica da COVID-19. Ordinanza ai sensi dell’art. 32, comma 3, della legge 23 dicembre 1978, n. 833 in materia di igiene e sanità pubblica e dell’art. 3 del decreto-legge 25 marzo 2020, n. 19”, Solom -congiuntamente alle altre camere lombarde ad essa affiliate, la Camera Amministrativa Distretto Lombardia Orientale, la Camera Amministrativa di Monza e Brianza e la Camera Amministrativa dell’Insubria- ha diramato il Comunicato di seguito pubblicato.

vai al COMUNICATO

Mercoledì, 25 Marzo 2020 17:42

Verbale 23 marzo 2020

In data 23 marzo 2020, a seguito dell'adozione delle ordinanza del Presidente della Regione Lombardia nn. 515 e 517 del 21 e 22 marzo 2020, nonché del d.P.C.M. 22 marzo 2020, il Tavolo TAR si è riunito in via d'urgenza e da remoto.

Verbale del 23 marzo 2020

Mercoledì, 25 Marzo 2020 17:33

Verbale 13-18 marzo 2020

In data 13-18 marzo 2020, il Tavolo Tar si è riunito in via di urgenza e da remoto, per  la trattazione degli aspetti processuali connessi all'attuazione del d.l. 8 marzo 2020, n. 11.

Verbale del 13-18 marzo 2020

Venerdì, 20 Marzo 2020 18:16

Udienze telematiche e uso di TEAMS

Utilizzo di Microsoft Team: Vademecum

Udienze Telematiche: indicazioni operative

Mercoledì, 11 Marzo 2020 10:50

Solidarietà Digitale

A questo indirizzo sono disponibili i servici messi gratuitamente a disposizione di cittadini e imprese, nell'ambito del programma "Solidarietà Digitale".

https://solidarietadigitale.agid.gov.it/#/

Mercoledì, 11 Marzo 2020 10:24

Comunicato ai Soci in merito al Decreto Presidenziale n. 71/2020

Di seguito pubblichiamo il COMUNICATO licenziato a seguito e con riguardo al Decreto Presidenziale n. 71/2020 già in data 10 marzo 2020, che -a causa di problemi tecnici, in via di risoluzione- non è stato ancora possibile inviare a tutti i Soci, ma che sarà trasmesso quanto prima.

Sul sito della Società è stato pubblicato e reso disponibile il Decreto del Presidente del C.d.S. recante “Disposizioni di coordinamento per lo svolgimento delle udienze e delle adunanze”.

Ivi, in particolare, a dispetto delle chiare ed univoche indicazioni condivise proprio ieri, per il tramite di UNA (qui: https://twitter.com/AvvocatiUna/status/1237654992007368704/photo/1), viene prospettata un’interpretazione del dato normativo contenuto nel d.l. n. 3/2020 -in specie con riguardo al regime feriale eccezionale previsto per il periodo 8 marzo-22 marzo- che risulta non solo contraria al dato letterale, ma anche noncurante dei diritti e degli interessi dell’Avvocatura che, a ben vedere, pur essendosi resa sin dal primo momento perfettamente collaborativa, non ha mai condiviso, né (anche solo implicitamente) avallato alcuna “sostanziale rinuncia ad avvalersi, per quanto concerne il deposito telematico degli atti defensionali di cui all’art. 73, comma 1, c.p.a., della sospensione di cui all’art. 3 comma 1 del DL 11/2020”.

Ciò non solo in doveroso ossequio ai più elementari principi di diritto, ma anche per evidenti ragioni di cautela, a garanzia della salute e dei diritti e degli interessi di avvocati e parti assistite.

A motivo di ciò, appena preso atto del contenuto del citato decreto (e del parere che vi accede), il Direttivo ha immediatamente espresso il proprio più fermo e convinto dissenso, chiedendo ad UNA -il cui Direttivo ha del pari condiviso integralmente la medesima posizione- di immediatamente attivarsi di conseguenza.

Qui copia della nota trasmessa da UNA in data 11 marzo 2020.

Su tale specifica circostanza, ritenuta di indubbia e rilevante gravità, e su ogni altro connesso aspetto, seguiranno ulteriori aggiornamenti.

Va comunque segnalato che, con riguardo all'ambito locale, le interlocuzioni con il Tar Lombardia sono continue e di ben altro tenore.

In particolare, sulla scorta di quanto positivamente previsto dall'art. 3, co. 5, del d.l.n. 11/2020, sono stati subito condivisi i primi esiti dell'approfondimento tecnico giuridico già autonomamente avviato dalla Società con riguardo alla possibilità di implementare nel brevissimo la possibilità di celebrare le udienza da remoto (in videoconferenza): il Presidente Giordano ha subito positivamente riscontrato l'iniziativa, aprendo alle opportune necessarie verifiche, da svolgere di concerto.

Più in generale, su tutti i temi oggetto dei recenti provvedimenti normativi che si sono succeduti, è stata altresì richiesta la convocazione urgente di un Tavolo TAR straordinario che, con ogni probabilità, si terrà già nei prossimi giorni, con modalità telematiche. 

Naturalmente, anche sui relativi esiti non mancheremo di aggiornarvi con immediatezza.

Nelle more e per quel che concerne la portata del decreto citato in esordio, verosimilmente destinato a spiegare i propri effetti soprattutto con riguardo ai giudizi incardinati avanti al Consiglio di Stato e agli altri Tribunali che supinamente vi aderiranno, convinti che il libero Foro debba poter essere messo in condizione di svolgere pienamente il proprio ruolo di attore del sistema democratico, soggetto come tutti -ed al pari di tutti- alle leggi vigenti (e non"auspicate"), non resta che attivarsi per richiedere un rinvio degli affari direttamente coinvolti dalle misure in discorso.

Per tale eventualità, fatti salvi gli eventuali ed auspicati interventi che pure ci siamo già premurati di richiedere, valuteremo l'opportunità di rendere liberamente disponibile sul sito della Società un apposito modello.

SOLOM

Il Presidente e il Comitato Direttivo

Venerdì, 06 Marzo 2020 15:14

Astensione OCF 6-20/03/2020 - Comunicato congiunto SOLOM, CADLO, CAdI e CAMMB

Come è noto, sul presupposto della inadeguatezza delle misure sin qui adottate per ridurre ragionevolmente il rischio di contagio, in data 5 marzo 2020 l’Organismo Congressuale Forense ha indetto l’astensione dalle udienze e da tutte le attività giudiziarie, in ogni settore della Giurisdizione, per il periodo di quindici giorni con decorrenza dal 6.03.2020 e fino al 20.03.2020.
Al riguardo, fermo ed impregiudicato il diritto dei singoli di liberamente aderire alla predetta astensione, i Presidenti ed i Consigli direttivi di SOLOM, di CADLO, della Camera Amministrativa dell’Insubria e della Camera Amministrativa di Monza e della Brianza, sentono di dover condividere le seguenti considerazioni.
Ancorché le ragioni indicate dall’OCF possano risultare generalmente condivisibili, pare che il giudizio circa l’effettiva adeguatezza di misure adottate a livello centrale e regionale non spetti all’Avvocatura che, al contrario e soprattutto in questo particolare momento storico, lungi dall’ingerirsi in competenze non sue proprie, possa e debba unicamente adoperarsi per segnalare e richiedere l’assunzione di provvedimenti organici ed unitari.
Risulta, infatti, quanto mai opportuno che le misure del caso, necessarie per fronteggiare la situazione di oggettiva difficoltà venutasi a creare, con riguardo -in specie- al funzionamento dei plessi della Giustizia non amministrativa (e, in particolare, di quella ordinaria), non possano essere assunte atomisticamente, né rimanere oggetto di iniziative sporadiche e non coordinate del singolo Giudice e/o del singolo Ufficio.
Né, d’altra parte, è accettabile che il livello di urgenza vari al variare del diretto coinvolgimento dei soli magistrati.
Sotto altro profilo, pare altresì che, con riguardo -invece- al funzionamento della Giustizia amministrativa, misure come quelle assunte, ad horas, dai Presidenti del Tar per la Lombardia, Sede di Milano e Sezione di Brescia, con la previsione di apposite fasce orarie di accesso e con la possibilità di rimettersi agli atti mediante semplice comunicazione telematica, risultino allo stato adeguate e sufficienti, donde consentano di garantire, anche in condizioni emergenziali, l’erogazione di un servizio essenziale quale quello della Giustizia.
Da ultimo ed in definitiva, consapevoli ed orgogliosi del ruolo che l’Avvocatura è chiamata a svolgere, con responsabilità e spirito di servizio, anche e soprattutto nell’attuale stato di generale necessità, appare ad ogni modo evidente che l’indizione di un’astensione, protratta per un periodo di tempo considerevole, ma comunque non sufficiente a proiettarci al di là dell’emergenza, pur costituendo una reazione parimenti emergenziale e, per tale verso, comprensibile, non possa condurre alla definitiva risoluzione del problema concreto, cui deve invece reagirsi invocando, nelle sedi opportune e per il tramite degli organi rappresentativi a ciò istituzionalmente preposti, misure realmente idonee ed efficaci.
Ciò che, in particolare, in reale ossequio al più ampio principio di leale collaborazione, si è inteso e si intende fare, in primis, per il tramite dell’Unione Nazionale.
Nel condividere, pertanto, di aver già avviato un concreto approfondimento circa la possibilità di svolgere, nell’ambito del vigente quadro normativo, udienze in via telematica, siamo a richiedere a tutti i Soci di volerci attivamente segnalare criticità e/o proposte.

Lunedì, 24 Febbraio 2020 10:42

COVID 19: Provvedimenti e Misure

In conseguenza dei noti provvedimenti assunti delle Autorità per fronteggiare la diffusione del Coronavirus, sono state assunte specifiche misure operative.

Atti normativi e regolamentari

- Decreto Legge n. 6 del 23 febbraio 2020 (link)

- d.P.C.M. 23 febbraio 2020 (link)

- d.P.C.M. 1 marzo 2020 (link)

- Decreto Legge 2 marzo 2020 n. 9 del  (link)

- d.P.C.M. 8 marzo 2020 (link)

- Decreto Legge 8 marzo 2020 n. 11 (link)

- d.P.C.M. 9 marzo 2020 (link)

- d.P.C.M. 11 marzo 2020 (link)

- D.L. 17 marzo 2020 n. 18 (link

- D.L. 25 marzo 2020, n. 19 (link)

  1. Vademecum processuale (art. 84 d.l. n. 18/2020)
  2. FAQ art. 84 d.l. n. 18/2020 (link)

- d.P.C.M. 22 marzo 2020 e Allegato n. 1

- D.M. 26 marzo 2020 (Indennità professionisti ex art. 44 d.l. n. 18/2020)

- D.L. 8 aprile 2020, n. 23

- D.L. 30 aprile 2020. n. 28 (link)

- Comunicato Ufficio Stampa e Comunicazione Istituzionale della Giustizia Amministrativa

Regione Lombardia

- Ordinanza Presidente Giunta regionale 21 marzo 2020 - n. 514

- Ordinanza Presidente Giunta regionale 22 marzo 2020 - n. 515

Tar per la Lombardia, Sede di Milano

- Avviso per Avvocati nel territorio dei comuni di cui all’allegato 1 del D.P.C.M. 1 marzo 2020

- Decreto Presidenziale n. 05/2020

- Decreto Presidenziale n. 04/2020

Decreto Presidenziale n. 03/2020

- Decreto Presidenziale n. 06/2020

- Decreto presidenziale n. 07/2020

- Decreto Presidenziale n. 08/2020

Tar per la Lombardia, Sezione di Brescia

- Decreto Presidenziale 24 febbraio 2020

- Decreto Presidenziale 6 marzo 2020

- Decreto Presidenziale 10 marzo 2020

- Decreto Presidenziale 23 marzo 2020

Giustizia Amministrativa

- Nota Presidente C.d.S. prot. n. 7400 del 20/04/2020 (ancora sul d.l. 18/2020, modificato dal d.l.23/2020) - NEW!

- Direttiva C.d.S. D.L. n. 18/2020

Decreto n. 71/2020 Disposizioni di coordinamento per lo svolgimento delle udienze e delle adunanze

- Avviso agli avvocati del Presidente del C.d.S. del 5 marzo 2020, prot. registro emerganza n. 1

- Misure precauzionali

Uffici Giudiziari Milanesi

- Tutti i provvedimenti assunti (link

- Avviso C.O.A. Milano per elenco sostituzioni

Uffici Giudiziari del distretto della Corte d'Appello di Brescia

- Provvedimenti vari (link)

 

Consiglio Nazionale Forense

- Provvedimento del 20 marzo 2020: sospensione obbligo formativo

- Provvedimento in materia formativa del 5 marzo 2020

- Indicazioni (link)

- Linee Guida CNF/Ministero della Giustizia (link)

Organismo Congressuale Forense

- Documenti (link)

- Delibera di astensione dalle udienze dal 6 marzo al 20 marzo 2020

- Nota al Ministro della Giustizia del 22 marzo 2020

 - Commissione di garanzia dell‘attuazione della legge sullo sciopero nei servizi pubblici essenziali

- Invito alla sospensione delle astensioni sino al 31 marzo 2020

 

Lunedì, 03 Febbraio 2020 19:39

Inaugurazione Anno Giudiziario 2020

In data 14 febbraio 2020 si è tenuta la cerimonia di inaugurazione dell'Anno Giudiziario del Tar per la Lombardia.

Si allegano:

- la relazione del Presidente del Tar per la Lombardia

- la relazione del Presidente della Società Lombarda degli Avvocati Amministrativisti

- la relazione del Presidente del Consiglio dell'Ordine degli Avvocati di Milano

Lunedì, 03 Febbraio 2020 19:19

Corso di perfezionamento e specializzazione in Diritto amministrativo [a.a. 2019-2020]

L'Università degli Studi di Milano ha attivato il corso di perfezionamento e specializzazione in Diritto amministrativo per l’anno accademico 2019/2020.

L'inizio delle lezioni è previsto per il mese di marzo.

Le informazioni relative a finalità, numero di posti, requisiti richiesti per l’accesso e modalità di selezione, organizzazione didattica, contributo di iscrizione e ogni altra indicazione specifica riferita al corso sono contenute nel bando e nella relativa scheda allegata.

>>> BANDO

Pagina 1 di 2